Lei che «spia fin quel che si fa nel globo della Luna»

Lei che «spia fin quel che si fa nel globo della Luna»

Francesco Maria Vialardi

26,00 €

Quaderni di Schede Umanistiche - 2022

Lei che «spia fin quel che si fa nel globo della Luna»:
Francesco Maria Vialardi


«In me come in compendio tutte le miserie non prima essere giustitia, che gl’inimici miei sieno ’stigati etc. […]. Ho pregato che Padre etc., ma nulla. Non so con che per il Signor loro, nostro, giusto nelle miserie mie, ruina di casa mia, niente […] presi i libri et adesso la gioia di viver’ nuovo fu mia […], sincerità, misero haver chiesto perdono con tanta humiltà e pianto […] ec. non so più che dire, salvo tornar’ a ricordar Dio, casa […] e che non sia […] che non godo per niente, niente di […] ho perduto ricapiti, sanità ec., non mi lascino mendicare. Spedirono cosa segreta, e della quale do ragione e etc. Hanno spediti e però guardin a che non habbia più spesa, rovina, poiché ho perduto etc. Ho da me dolermi del convictus, rimedio può essere […] delicta, delicta pars expedire».

Lo sfogo del vercellese Francesco Maria Vialardi, simile a un pianto rotto e malinconico, oggi scandito dalle diverse interruzioni che riempiono il recto dell’ultimo foglio di guardia di una copia di pregio della Gerusalemme conquistata, da lui postillata durante i sei anni di reclusione trascorsi nelle carceri del Santo Uffizio romano, rende bene l’idea della parabola biografica di un letterato-informatore che fu al servizio di molti Signori, versato nelle Belle Lettere e nella filosofia, e interamente immerso nel vivere politico del suo tempo. Questo volume intende ricostruire l’itinerario biografico del letterato di Vercelli, le tappe principali del suo apprendistato di cortigiano, dedito particolarmente allo scrivere le cose del mondo.

«Schede Umanistiche» è una rivista internazionale e pubblica articoli in italiano, inglese, francese e spagnolo. Ogni testo inviato alla Redazione è reso anonimo e sottoposto al processo di peer-review, che consiste nell’esame di almeno due valutatori anonimi (uno interno, uno esterno alla rivista), il cui parere motivato scritto verrà comunicato dal direttore all’autore, insieme al giudizio finale favorevole o sfavorevole alla pubblicazione. I documenti della valutazione sono archiviati presso la Redazione.

ANVUR: A
Iniziativa Dipartimenti di Eccellenza MIUR (L. 232 del 01/12/2016)

Collana Diretta da
Leonardo Quaquarelli, Luisa Avellini e Fulvio Pezzarossa

Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 23.11.2022.

I libri di Emil. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@ilibridiemil.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2022 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb