Schede Umanistiche

Schede Umanistiche

35,00 €

n. 26/2012

Saggi
Il primo volume degli scritti di Augusto Campana, di Luciano Gargan 
Matteo Griffoni lettore di Seneca: le tematiche gnomiche, di Giorgio Marcon 
The Poet and the Pope. Francesco Filelfo’s Common Cause with Sixtus IV, di Jeroen De Keyser
Le vicende umanistiche dello Stobeo di Vienna e l’ingrata fatica di rintracciarne la progenie, di Luigi Ferreri
Some Notes on the Editio Princeps of Theophilus’ Commentary on Valerius Maximus (1508), di Marijke Crab
Una riscrittura ovidiana: l’Historia di Tereo di Levanzio da Guidicciolo, di Federica Rando
L’autobiografia di un’opera. La Vita di Giambattista Vico come proposta per l’autobiografia umanistica, di Antonio Schiavulli

Abstracts Riassunti
Recensioni e Rassegne
Incunabula. Printing, Trading, Collecting, Cataloguing, di Alessandro Ledda
Anna Scattigno, Sposa di Cristo. Mistica e comunità nei Ratti di Caterina de’ Ricci, con il testo inedito del XVI secolo, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2011, di Silvia Serventi

Informatica umanistica
, a cura di Francesca Tomasi 
Informatica umanistica. Andata e… ritorno, di Francesca Tomasi
Note dal workhop DH-CASE 2013, di Damiana Luzzi 
Codifica ed edizioni digitali: appunti da una conferenza per una riflessione diacronica, di Federico Meschini

Libri ricevuti
, a cura di Elena Gatti



«Schede Umanistiche» è una rivista internazionale e pubblica articoli in italiano, inglese, francese e spagnolo. Ogni testo inviato alla Redazione è reso anonimo e sottoposto al processo di peer-review, che consiste nell’esame di almeno due valutatori anonimi (uno interno, uno esterno alla rivista), il cui parere motivato scritto verrà comunicato dal direttore all’autore, insieme al giudizio finale favorevole o sfavorevole alla pubblicazione. I documenti della valutazione sono archiviati presso la Redazione.

Direttore responsabile
Leonardo Quaquarelli

Comitato scientifico

Luisa Avellini, Andrea Battistini, Francesco Bausi (Università della Calabria, Rende), Carla Bernardini (Collezioni Comunali d’Arte, Bologna), Concetta Bianca (Università di Firenze), Cécile Caby (Université de Nice), Rosaria Campioni (IBC Emilia-Romagna), Angela De Benedictis, Marc Laureys (Universität Bonn), Giuseppe Olmi, Marianne Pade (Aarhus Universitet), Perrine Galand-Hallyn (École Pratique des Hautes Études, Paris), Fulvio Pezzarossa, Ezio Raimondi†, Fiorenza Tarozzi, Paola Vecchi, Diego Zancani (Balliol College, Oxford) Redazione Elisa Curti, Jeroen De Keyser (Katholieke Universiteit Leuven), Anna Maranini, Lara Michelacci, Francesco Sberlati

Segreteria di redazione
Elena Gatti A.R.U.B.
Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna

Abbonamenti: c.c.p. 90978677
Italia € 29,00, Estero € 41,00, Via aerea € 56,00
Autorizzazione del Tribunale di Bologna n.5. 963 del 3.4.1991
ISSN 1122-6323

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6680-150-4
    Pagine: 205 
    Brossura con bandelle
    Formato: 17x24 cm
    Data di pubblicazione: giugno 2015
    Editore: Emil
    Tutti i libri dell' autore: Leonardo Quaquarelli

Data di inserimento in catalogo: 12.06.2015.

I libri di Emil. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@ilibridiemil.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2017 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb