Le radici culturali del disagio contemporaneo

Le radici culturali del disagio contemporaneo

9,00 €

Autore: Giorgio Manfré

Da qualche tempo è in atto un sensibile cambiamento delle forme del disagio individuale. L’aspetto inedito e problematico al tempo stesso sembra essere quello di un vissuto quotidiano che assume la precarietà esistenziale come fonte principale delle crisi di identità, delle dipendenze compulsive (chimiche e/o digitali) e di tutte le altre ricorrenti sofferenze psico-fisiche. L’idea che viene espressa in questo saggio è che, al di là delle apparenze, l’origine dei problemi del disagio contemporaneo è non solo e non tanto di natura individuale o psicologica, ma più decisamente di carattere culturale. È dai contesti in cui prende corpo la relazione formativa, dunque, che bisogna
ripartire per invertire la tendenza.

 



Autore
Giorgio Manfré è Ricercatore confermato presso l’Università degli Studi di Urbino ‘Carlo Bo’. Nella stessa Università attualmente insegna ‘Teoria della società e processi culturali’. Con I Libri di Emil ha pubblicato: Per la critica della cultura della valutazione (2014); Ideazioni del corpo. Neuroscienze e teoria della società (2012).

 


Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 26.02.2015.

I libri di Emil. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@ilibridiemil.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2017 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb