Alice e il Paese del Pop-Surrealism

Alice e il Paese del Pop-Surrealism

Un viaggio alla scoperta di un nuovo fenomeno artistico-culturale

17,00 €

Autore: Giulia Jurinich

Alice nel Paese delle Meraviglie
non è una storia per bambini, anzi è una storia che quasi tutti i bambini odiano, in qualsiasi forma si tenti di presentarla loro, sia essa il libro, il film o il cartone animato.
Troppi i colori, troppi i doppi sensi, troppi i nonsense ed i riferimenti numerici.
Il Pop Surrealism è come Wonderland, come la Casa dello Specchio, e noi, come Alice, possiamo solo entrarci inseguendo il Coniglio Bianco, abbandonarci ai nostri sensi, per far rivivere quell’immaginazione che la società contemporanea ci ha detto di abbandonare perché frivola, infantile, poco consona alle regole imposte da un sensato vivere civile.
Ma quanto c’è di insensato nel Mondo dello Specchio e quanto di sensato nel nostro? È da questa domanda che si può partire per avvicinarsi al Pop Surrealism e per restarne affascinati, per apprezzarne il bel disegno, la cura dei particolari ed i personaggi insoliti, di puro gusto fumettistico, racchiusi in improbabili scenari rinascimentali che derivano la loro essenza dagli studi di Piero della Francesca.  


Autrice

Giulia Jurinich
(Venezia, 1985) è storica dell’arte, laureata presso l’Università Sapienza di Roma e collabora con diverse riviste d’arte online, focalizzando la propria attenzione sulle voci emergenti dell’arte contemporanea. E' autrice del saggio Takashi Murakami. La rivincita di un nerd (2011).

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6680-061-3
    Pagine: 176 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15,5x23,5 cm
    Data di pubblicazione: maggio 2013
    Editore: Emil
    Tutti i libri dell' autore: Giulia Jurinich

Data di inserimento in catalogo: 13.06.2013.

I libri di Emil. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@ilibridiemil.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2017 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb